Tre domande per un finalista: GIPSTECH

GiPStech è una startup che sviluppa sistemi di localizzazione, posizionamento e navigazione per gli utenti con smartphone nei grandi spazi chiusi. Grazie ad un algoritmo molto innovativo e complesso, usa il campo geomagnetico interno per portare funzionalità tipo GPS “al chiuso” e così dare uno strumento economico, preciso e affidabile a utenti e aziende #premiomarzotto

- Quanti siete nel team e quali sono le vostre professionalità?

Quanti siete nel team e quali sono le vostre professionalità?

Siamo 4, tutti altamente qualificati: un PhD in ingegneria informatica oggi ricercatore universitario; un ingegnere informatico con esperienza nella ricerca e con oltre 10 anni di esperienza di project leader in azienda; un PhD in matematica con esperienza in grandi aziende internazionali; un MBA con esperienze internazionali e di startup.

- Età media?

36 anni.

- Qual è il sogno della vostra impresa?

Creare un servizio di indoor positioning economico e affidabile che sia in grado di aiutare gli utenti, inclusi e soprattutto quelli con bisogni speciali, semplificandogli la vita. E che sia in grado di aiutare le aziende offrendogli un modo efficace di interazione.

Comments are closed.